Emanuele Rastelli

Subject of Study: Accordeon

About Emanuele Rastelli

Emanuele Rastelli nasce a S.Marino nel 1968 ed inizia a suonare all’età di quattro anni dimostrando subito di possedere un grande talento naturale per la musica. Vari sono i generi musicali a cui si dedica: Jazz, Swing, Musette, Tango, Musica Brasiliana. Crea un suo modo di fare musica imponendo sempre la sua personalità con arrangiamenti, variazioni ed improvvisazioni.
Compositore prolifico e sempre ispirato, negli ultimi anni Emanuele Rastelli si è conquistato la stima e l’ammirazione di critici musicali e fisarmonicisti di tutto il Mondo.

Emanuele Rastelli, born in S.Marino in 1968, starts playing music when four years old and he soon shows a great natural. He has dedicated himself to various music styles: Jazz, Swing, Musette, Tango, brasilian music etc., each of them arranged according to his personal style and enriched with variations and improvisations. 

In the last years, thanks to his creative and inspired compositions, Emanuele Rastelli has gained esteem and appreciation by music critics all over the world.

Profile

Accordeon Concert Academy

Accordeon

ITALIANO

Emanuele Rastelli nasce a S.Marino nel 1968 ed inizia a suonare all’età di quattro anni dimostrando subito di possedere un grande talento naturale per la musica, riuscendo infatti a riprodurre, dopo pochi minuti, le melodie che il padre gli fischiettava prima di andare al lavoro.

All’età di nove anni incomincia a frequentare una delle più note scuole di fisarmonica d’Italia, la scuola “Benizzi” di Rimini, sotto la guida del Prof. Massimo Leardini, studiando le tecniche di base ed avvicinandosi alla musica classica. 

Nel 1985, si diploma in fisarmonica presso il C.D.M.I (Centro Didattico Musicale Italiano).

 Dopo aver vinto numerosi concorsi Nazionali ed Internazionali, all’età di 15 anni è costretto ad abbandonare gli studi per il sopravvenire di un grave problema di salute al braccio destro. 
Nel 1992 però, contro il parere dei medici che lo avevano in cura, spinto dalla sua viscerale passione per la musica, riprende ad esercitarsi costantemente con lo strumento.

Vari sono i generi musicali a cui si dedica: Jazz, Swing, Musette, Tango, Musica Brasiliana. 
Crea un suo modo di fare musica imponendo sempre la sua personalità con arrangiamenti, variazioni ed improvvisazioni.

 Nel 1994 ottiene la qualificazione per la partecipazione al Trofeo Mondiale e nell’ottobre dello stesso anno si impone a livello Internazionale vincendo il “44° Trophèe Mondial de l’Accordèon” ad Alassio (Italia).

 Nell’ottobre del 1996, vince il “Premio Internazionale Città di Castelfidardo” e riceve altri due premi speciali e cioè: Premio come “Miglior Talento” su 950 concertisti concorrenti di tutto il mondo e “Miglior Esecutore ai bassi” (mano sinistra). 

Nel 1998, a Recoaro Terme, viene insignito dalla C.M.A (Confèderation Mondial de l’Accordèon) della “Croce d’oro al Merito” come Miglior Talento sulla scena Fisarmonicistica Internazionale. 

Nel 2001, fonda la “Emanuele Rastelli Productions”, personale etichetta Discografico-Musicale.

Compositore prolifico e sempre ispirato, negli ultimi anni Emanuele Rastelli si è conquistato la stima e l’ammirazione di critici musicali e fisarmonicisti di tutto il Mondo. 

Diversi sono i dischi registrati, tra cui: “Waltz for Lella”, “New Accordèon”, “Stranezze D’Autore” “Reunio”, “Duolosophy”, “Klezmer Emotions”.

Rastelli ha tenuto concerti in numerosissime Nazioni fra le quali: Francia, Belgio, Svizzera, Germania, Spagna, Portogallo, Inghilterra, Scozia, Danimarca, Norvegia, Finlandia, America, Canada, Argentina, Brasile, Venezuela, Antille Olandesi ecc. riscuotendo sempre clamorosi successi.

Collabora con musicisti di fama Internazionale tra cui: Gaspare Tirincanti, Art Van Damme, Romano Pucci, Angelo Di Pippo, Geoff Warren, Enzo Pietropaoli, Gabriele Mirabassi, Luca ciarla, AnnaMaria Castelli.

 

ENGLISH

Emanuele Rastelli, born in S.Marino in 1968, starts playing music when four years old and he soon shows a great natural talent being able in a few minutes to play the melodies his father whistled before going to work.

At the age of nine he starts attending one of the most famous Italian accordion schools, the “Benizzi” school in Rimini managed by Prof. Massimo Leardini, where he learns the basic techniques and gets closer to classic music. 

In 1985 he gets his degree as accordionist at the C.D.M.I (Centro Didattico Musicale Italiano). 

After winning a huge amount of national and international awards, he is forced to stop playing accordion due to health problems with his right arm. 
In 1992, pushed by his passion for music and against the opinion of his physician, he starts practising the accordion again.

He has dedicated himself to various music styles: Jazz, Swing, Musette, Tango, brasilian music, each of them arranged according to his personal style and enriched with variations and improvisations.
 
In 1994 he qualifies for the Trofeo Mondiale and in October the same year he introduces himself on the international scene by winning the “44° Trophèe Mondial de l’Accordèon” in Alassio (Italy). 

In October 1996 he wins the “City of Catselfidardo International Award” and at the same time he is awarded as the “Biggest Talent” among 950 competing musicians from all over the world and as the “Best Bass Player” (left hand). 

In 1998 in Recoaro Terme, the C.M.A (Confèderation Mondial de l’Accordèon) decorates him with the “Golden Merit Cross” as the most talented accordionist on the international scene. 

In 2001 he founds his own music production company, the “Emanuele Rastelli Productions”.

In the last years, thanks to his creative and inspired compositions, Emanuele Rastelli has gained esteem and appreciation by music critics all over the world. 

He has so far recorded many albums, e.g.: “Waltz for Lella”, “New Accordèon”, “Stranezze D’Autore”, ”Duolosophy”, “Klemer emotions” and has held successful concerts in a large number of coutries such as France, Belgium, Switzerland, Germany, Spain, Portugal, England, Scotland, Denmark, Norway, Finland, United states of America, Canada, Argentina, Brasil, Venezuela, Netherland, Antilles.

He has connections and he’s working together with world-famous accordion artists such as Gaspare Tirincanti, Art Van Damme, Romano Pucci, Angelo Di Pippo, Geoff Warren, Enzo Pietropaoli, Umberto Fiorentino, Luca Ciarla, Anna Maria Castelli and many others.

No additional notes